Aerospazio, Campania torna protagonista al Farnborough International Airshow

63
Dopo quattro anni di assenza La Regione Campania torna protagonista del Farnborough International Airshow. Si tratta di una delle fiere più importanti del mondo del trasporto aereo, una vetrina biennale in programma dall’11 al 17 luglio nell’area del vecchio aeroporto vicino Londra. Si tratta dunque di una  grande opportunità di marketing per le aziende campane, una quindicina in tutto, che saranno ospitate dall’assessorato alle Attività produttive e da Ice, l’ufficio del Commercio Estero, che, in collaborazione con Cna, ha promosso un’altra delegazione.

Al Farnborough International Airshow, in cui Palazzo Santa Lucia avrà un proprio stand, sono attesi oltre 100.000 visitatori e 1500 espositori provenienti da 75 paesi, capi di stato, delegazioni militari e istituzionali provenienti da molti paesi del mondo.
Tra le aziende campane ci saranno Abete, Ompm, Tesi, Laer, Mta, Dema, ItalSystem di Avellino.
Saranno inoltre presenti il Cira e il Dac. Nel corso della manifestazione l’assessore regionale alle Attività produttive Amedeo Lepore incontrerà le aziende della delegazione campana.