Aerospazio: formazione e valorizzazione In Campania decolla la Fondazione Faca

31

Alta formazione e valorizzazione del capitale umano nell’aerospazio campano. E’ nata Faca, la Fondazione Aerospace Campania Academy, nello stabilimento Alenia Aermacchi di Pomigliano D’Arco, in provincia di Napoli, nel corso dell’evento “Formazione e Sviluppo competitivo in Campania” promosso dall’Assessorato al Lavoro, Formazione e Orientamento Professionale della Regione Campania, da Alenia Aermacchi e dal Distretto Aerospaziale della Campania, Dac. Attraverso la Fondazione, che nasce in seguito alla deliberazione della Giunta Regionale della Campania sulla costituzione del “Centro Specialistico di Alta Formazione del Comparto Industriale Aeronautico Campano”, viene realizzato un sistema permanente di alta qualificazione delle persone, occupate e non, al fine di migliorare sistematicamente e progressivamente il know-how specialistico del settore aerospaziale in maniera da poter sostenere per l’intero territorio nazionale tutta la gamma delle professionalita’ impegnate nel comparto.

Campania all’avanguardia – ”La Campania ancora una volta dimostra di essere all’avanguardia nelle politiche del lavoro e della formazione – ha detto l’assessore al Lavoro della Regione Campania, Severino Nappi – Con la regia dell’assessorato al Lavoro, l’intera filiera del settore dell’aerospazio si costituisce in un unico soggetto che accompagnera’ il percorso formativo di tutte le figure professionali: dallo studente all’operaio specializzato, dall’universitario al supertecnico”. La Fondazione, come ha fatto sapere Nappi, mettera’ a disposizione delle imprese i percorsi sui quali si regge l’attivita’ dell’intero comparto. ”Proponiamo all’intero Paese un modello di formazione costruito a misura delle esigenze produttive – ha aggiunto – e scegliamo di farlo affidando alle Istituzioni, come e’ giusto che sia, proposta, indirizzo e controllo ma lasciando la gestione in capo a chi opera professionalmente”. Fanno parte della Fondazione l’Universita’ Federico II, la Seconda Universita’ di Napoli, l’Universita’ Parthenope, il Polo Tecnico Fermi-Gadda, l’Istituto Tecnico Barsanti, l’Istituto Tecnico Aeronautico Villaggio dei Ragazzi, Consaer, Stoa e il Dac.