Afghanistan: Cisda, ‘prezzi per fuga aumentati di 6 volte, sacrosanto diritto d’asilo’

9

Milano, 20 ago. (Adnkronos) – “La famiglia di Sahar, con due bambini, sta attraversando oggi la porosa frontiera col Pakistan. Per cercare scampo dai talebani e superare il confine afghano, ogni persona ha pagato ai trafficanti 12000 rupie pachistane, mentre il viaggio normalmente ne costerebbe 2000. Il prezzo è in continuo aumento, la domanda in crescita. Quindi, anche questa volta, fugge solo chi può pagare”. Lo denuncia Cisda (Coordinamento italiano sostegno donne afghane) raccontando la storia di una famiglia con cui sono in contatto.