Afghanistan: Draghi, ‘da G20 mandato a onu per coordinare risposta e agire’

14

Roma, 12 ott. (Adnkronos) – Nel G20 straordinario sull’Afghanistan “da quasi tutti è emersa la necessità di arrivare a una posizione unificata, questo si è tradotto in un mandato alle Nazioni Unite per un coordinamento nella risposta, naturalmente” in un mandato “ad agire anche direttamente. Quindi vari attori, anche l’Ue e le istituzioni finanziarie internazionali, lavoreranno sotto questo grande ombrello”. Così il premier Mario Draghi, in conferenza stampa al termine del G20 straordinario sulla crisi afghana.