Afghanistan, Emergency: “A Kabul terapia intensiva piena”

12

(Adnkronos) – “Nelle ultime 24 ore in ospedale” a Kabul in Afghanistan “abbiamo visto passare 63 pazienti, di questi solo 8 sono stati ammessi perché in condizioni estremamente critiche con ferite d’arma da fuoco. Qui ammettiamo solo pazienti in pericolo di vita. Altri 46 pazienti sono passati nel nostro pronto soccorso, hanno ricevuto le cure di primo soccorso e sono stati trasferiti poi in altri ospedali governativi della città per ulteriori cure e indagini diagnostiche. Dei 63 pazienti, 9 erano morti all’arrivo: tra questi, 4 venivano direttamente dall’aeroporto dove ci sono state sparatorie per tentare di placare la rivolta e il tentato accesso ai voli internazionali, altri 3 pazienti arrivati dall’aeroporto con ferite da proiettili e sono ora ricoverati”. A fare il quadro della situazione da Kabul è, in diretta dall’ospedale, Alberto Zanin, responsabile medico per Emergency.