Afghanistan: Letta, ‘la democrazia non si può esportare con la guerra’

12

Roma, 16 ago. (Adnkronos) – “Ho sentito tutti i ministri competenti e ho avuto u n lungo colloquio con Josep Borrell (Alto Rappresentante per la Politica Estera dell’Unione europea, ndr ). Sono ore decisive e non devono essere sprecate. Non possono essere questi i titoli di coda dell’impegno dell’Occidente in Afghanistan. Non basta il vertice dei ministri degli Esteri, va convocato subito un Consiglio europeo che cerchi di raddrizzare il possibile. Serve una Ue unita e decisa, ora ogni distinguo è una diserzione. Questa è una guerra persa e bisogna limitarne gli effetti disastrosi”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, a Repubblica.