Afghanistan: Ripamonti (centro Astalli), ‘Italia ed Europa ascoltino grido della popolazione’ (2)

9

(Adnkronos) – Per i profughi, una volta terminato il periodo di quarantena – fa sapere il presidente – “metteremo a disposizione tutta l’esperienza del Centro Astalli e collaboreremo nel loro inserimento e integrazione, consapevoli del fatto che questa situazione di emergenza è stata molto repentina e quindi bisognerà anche mettere in atto tutta una serie di accompagnamenti psicologici”.