Afghanistan: ultime attiviste Pangea s’imbarcano a Kabul, ‘tutti sogni andati distrutti’ (2)

8

(Adnkronos) – “Sono molto triste per le ragazze della mia generazione, cosa ne sarà di loro?”, si chiede l’attivista, che prosegue: “Piango pensando a tutto il lavoro fatto con Pangea per i diritti e l’indipendenza delle donne in Afghanistan. Spero che tutte le persone siano al sicuro e che nessun talebano busserà alla loro porta, perché conosco la paura che si prova quando da innocenti si vive nascosti per non essere arrestati”.