Afragola tra i 12 Comuni italiani vincitori di “ComuneMenteGiovane”

59

Spicca il nome di Afragola tra i 12 Comuni italiani vincitori del progetto ‘ComuneMenteGiovane’ proclamati oggi a Roma dal presidente nazionale dell’associazione nazionale comuni italiani, Piero Fassino. A godere di un finanziamento di 100 mila euro è un innovativo progetto di politiche giovanili incentrato sulle tematiche ambientali, approvato in giunta un anno fa e incentrato sula difesa del territorio e la lotta alla Terra dei fuochi denominato ‘Greeners’.Domenico TuccilloSi tratta – ha commentato soddisfatto il sindaco di Afragola, Domenico Tuccillo, presente a Roma – di un risultato importante da un duplice punto di vista: dal punto di vista delle politiche giovanili con il coinvolgimento attivo dei giovani afragolesi nella cura della propria città, e dal punto di vista ambientale, con la valorizzazione di forme di impegno civico nella cura del verde e nella lotta agli sversamenti abusivi nelle periferie. Riteniamo infatti che il problema dei rifiuti – continua Tuccillo – non possa essere risolto se non attraverso il coinvolgimento attivo della cittadinanza e delle nuove generazioni, che devono sviluppare una coscienza civica forte per farsi modello di comportamenti sani e per opporsi a chi continua in modo incivile ad alimentare il fenomeno degli sversamenti abusivi“. “Il progetto ‘Greeners’ – spiega l’assessore all’ambiente e alle politiche giovanili, Salvatore Iavaronemira al coinvolgimento della città intera attraverso associazioni, cittadini, parrocchie e scuole con l’obiettivo di riappropriarsi di quelle aree che erano prima oggetto di sversamento dei rifiuti e che oggi sono state recuperate. Tra i partner di questo progetto della durata di un anno – conclude Iavarone – c’è persino la prefettura, con il commissario anti-roghi Donato Cafagna, sempre attento ai temi ambientali e che ricoprirà il ruolo di coordinamento delle attività oltre a essere coinvolto nelle attività di formazione e sensibilizzazione ambientale“.