Agenda digitale, 400 milioni alla Campania per la banda larga

29

Siglato nella sede della Conferenza delle Regioni l’accordo su Agenda Digitale, “che accoglie pienamente gli emendamenti della Campania” e che portano a circa 400 milioni il finanziamento per la nostra regione, con 331 milioni in più rispetto alla previsione iniziale. Nell’accordo quadro per lo sviluppo della banda ultra larga sul territorio nazionale è stata prevista inoltre la formazione di una cabina di regia, che sarà costituita nei prossimi giorni, oltre alla conferma della destinazione dell’80% complessivo dei fondi alle regioni meridionali. Infine, è prevista l’istituzione di un comitato di attuazione e controllo dell’accordo, con la presenza qualificante delle regioni. Il programma e la nuova infrastruttura di rete ultramoderna (che già oggi è arrivata a oltre il 70 per cento del territorio regionale) consentirà di dare impulso a settori strategici quali l’identità digitale, la sanità in rete, l’infomobilità, e di adottare modelli di città “intelligenti” a beneficio dei cittadini e delle imprese.