Agerola, turismo e gastronomia: pronto il progetto di campus universitario

84
in foto Luca Mascolo, sindaco di Agerola

Un campus universitario su turismo e gastronomia. È questo il progetto lanciato dalla Colonia Montana Principe di Napoli di Agerola che punta a diventare polo universitario. “Le grandi sfide – spiega Luca Mascolo, sindaco di Agerola – si affrontano con coraggio e determinazione e la trasformazione del nostro territorio, avviato già anni fa, è passata per piccoli passi ed anche per grandi sogni. Credere nella ristrutturazione della colonia Montana è stato un grande sogno e ora cerchiamo un’università pronta a cogliere questa interessante opportunità sulla bellezza e il gusto del nostro territorio. Da domani fino al 24 settembre saremo al Salone del Gusto di Torino per promuovere l’iniziativa tra i più importanti operatori del mondo del settore”. La Colonia Montana Principe di Napoli sorge nella frazione San Lazzaro su di un belvedere a picco sulla costa di Amalfi e con ampia veduta sul golfo di Salerno e Capri. L’edificio, si legge in una nota, è stato ristrutturato, ed è costituito da 5 piani, di cui uno seminterrato, oltre ai 3 livelli del torrino. Il Comune è pronto a darlo in concessione per corsi accademici a una Università con almeno cinque anni di attività accademica pubblica o privata qualificata che abbia almeno un corso di laurea di Scienze del Turismo, Scienze e tecnologie alimentari, Culture e Politiche della Gastronomia. L’offerta didattica dovrà essere innovativa con un’impronta fortemente internazionale.