Agricoltura, Coldiretti Campania premia i giovani con gli Oscar Green: la cerimonia a Cusano Mutri

120
In foto Gennarino Masiello

Dopo il rinvio a causa del covid, la premiazione dei vincitori di Oscar Green 2020 si celebrerà sabato 15 maggio 2021 a Bocca della Selva, località turistica del massiccio del Matese nel Comune di Cusano Mutri (Benevento). Ad annunciarlo è la Coldiretti Campania che ha voluto legare il premio dedicato ai giovani agricoltori innovatori alla contemporaneità del passaggio del Giro d’Italia nella tappa più a sud dell’edizione numero 104, che a Bocca della Selva vede il traguardo del Gran Premio della Montagna, per poi concludersi all’arrivo di Guardia Sanframondi. La premiazione sarà introdotta da un convegno – che si terrà all’aperto alle 10:30 al Rifugio 3 Faggi – sul tema “Resilienti e innovativi: i giovani agricoltori nel dopo-Covid”. Apriranno i saluti di Claudia Sorbo, delegata regionale Coldiretti Giovani Impresa Campania, Giuseppe Maria Maturo, sindaco di Cusano Mutri, Antonio Di Maria, presidente della Provincia di Benevento, e Vincenzo Girfatti, presidente del Parco Regionale del Matese. Seguiranno gli interventi di Veronica Barbati, delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa, Francesco Emilio Borrelli, presidente Commissione regionale Agricoltura, e Nicola Caputo, assessore regionale all’Agricoltura. Le conclusioni saranno affidate a Gennarino Masiello, presidente regionale e vicepresidente nazionale di Coldiretti. A seguire, nell’area pic-nic, gli ospiti potranno degustare i prodotti agroalimentari proposti dalle aziende agricole di Campagna Amica e seguire il passaggio degli atleti del Giro d’Italia al traguardo del Gran Premio della Montagna.