Agricoltura, il commissario europeo Hogan a Napoli: Nuova Pac entro marzo

39
in foto Phil Hogan, commissario europeo all'Agricoltura

La nuova Pac “sarà approvata in commissione parlamentare tra febbraio e marzo”. Lo assicura il commissario europeo all’Agricoltura, Phil Hogan, parlando a Napoli a margine di un summit su “sostenibilita’, innovazione e giovani in agricoltura”. “Daremo al nuovo parlamento una base di partenza. Sara’ il nuovo parlamento, quindi, a decidere se partire dalla base approvata in commissione o ricominciare daccapo”, sottolinea Hogan, ricordando quanto sia importante il lavoro “costruttivo che si sta facendo in commissione. Gli agricoltori – dice – hanno bisogno di certezze”. Le nuove politiche sulla Pac “si basano su nove principi fondamentali – sottolinea Hogan durante il summit – su cui possono contribuire gli stessi agricoltori. Ma serve anche premiare gli agricoltori, mettere loro a disposizione dei fondi perche’ possano svolgere al meglio le loro attivita’”. Servono, cioe’, “nuovi finanziamenti” ma occorre anche “intervenire sull’ambiente e sul clima, favorire i giovani agricoltori, creare le condizioni migliori affinche’ chi lavora nel settore agricolo in Italia possa farlo nelle stesse condizioni degli altri Paesi europei”.