Agricoltura, a Grottaminarda via ai corsi per diffondere la cultura digitale tra le donne

70

Promuovere la diffusione di una cultura digitale tra le donne impegnate in agricoltura e sostenere il passaggio intergenerazionale nelle aziende agricole sono alcuni dei temi al centro dell’incontro che si terrà il 15 febbraio alle 16 a Grottaminarda presso il Castello D’Aquino. La federazione provinciale di Coldiretti Avellino e la rete partenariale dell’accordo territoriale di genere “Lavoro alle Donne dell’Alta Irpinia”, finanziato nell’ambito del Por Campania Fse 2014-2020, presenteranno due iniziative previste nell’ambito della Macro Azione Agri – Concilia Point: Palestre digitali e Laboratori di Counselling. Le palestre digitali sono laboratori di alfabetizzazione informatica e innovazione digitale che hanno l’obiettivo di creare una cultura digitale inclusiva e ridurre il digital divide di genere, promuovere il ruolo delle donne nell’ambito dell’agenda digitale, potenziare l’innovazione per le donne nel contesto agricolo, favorire l’incontro intergenerazionale e la conoscenza di nuovi saperi. I laboratori di counselling, declinati nella forma di green world cafè, ovvero di un approccio informale e colloquiale che favorisce la condivisione delle idee, sono finalizzati a sviluppare autonomia ed empowerment, sostenere il passaggio intergenerazionale nelle aziende agricole, rafforzare la creatività per lo sviluppo di impresa.