Agricoltura, in Italia scomparse 6mila varietà di frutta

53
Foto pixabay by Pexels

In Italia sono scomparse dalla tavola 3 varietà di frutta su 4 nell’ultimo secolo. La perdita di biodiversità riguarda l’intero sistema agricolo e di allevamento con il rischio di estinzione che si estende dalle piante coltivate agli animali allevati. E’ quanto emerge dai dati diffusi nel corso della Giornata mondiale della Biodiversità. Nel secolo scorso si contavano 8.000 varietà di frutta lungo la Penisola, mentre oggi si arriva a poco meno di 2.000. Di queste ben 1.500 sono considerate a rischio di scomparsa per effetto dei moderni sistemi della distribuzione commerciale.
L’omologazione e la standardizzazione delle produzioni a livello internazionale mettono a rischio anche gli antichi semi della tradizione italiana.
L’Italia è l’unico Paese al mondo con 5.333 prodotti alimentari tradizionali censiti, 316 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario e 526 vini Dop/Igp. E’ anche leader in Europa con quasi 80mila operatori nel biologico.