Agricoltura: intesa con la Cina per export know how italiano

50

Esportare know-how italiano in Cina per favorire lo sviluppo dell’agricoltura, creando opportunità di business per le imprese italiane del settore e assicurando al mondo agricolo cinese competenze, esperienza e tecnologie per crescere. Questi i principali obiettivi del progetto, promosso da Unimpresa, Cin.Agr.I. (Cina Agricoltura Italia), presentato oggi a Milano nella sala Pirelli del Consiglio della regione Lombardia durante la conferenza ‘Sviluppo e valorizzazione dell’agricoltura e degli alimenti nella Provincia cinese di Hainan’. Il progetto è lo sviluppo dell’accordo firmato a Napoli lo scorso 20 aprile da Unimpresa e da Hainan Province Economic Development Promotion Association, associazione imprenditoriale della provincia di Hainan, un arcipelago situato a Sud-Est della Cina. Un accordo che segue quelli già siglati negli scorsi mesi con l’amministrazione della Zona franca di Hainan e l’Associazione dei produttori agricoli di Hainan (Gapea).