Agroalimentare, conto alla rovescia per la presentazione della guida 50 Top Pizza

35

Parte da Milano il nuovo viaggio per scoprire le migliori pizzerie d’Italia e del mondo del 2018, grazie a 50 Top Pizza, la prima guida on line dedicata ai locali della “tonda” più amata dagli italiani, firmata da Albert Sapere e Barbara Guerra, curatori del congresso Lsdm – Le Strade della Mozzarella, e dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro. Una seconda edizione che vede salire da 500 a 1.000 il numero di insegne recensite in tutta la Penisola, dall’Alto Adige alla Sicilia. La classifica è stilata in forma anonima da 100 ispettori, sulla base della qualità, ma anche del servizio, della carta dei vini e delle birre, della ricerca e dell’arredamento. A questi si aggiunge una giuria di qualità composta da 20 esperti nazionali che hanno dato il loro contributo per la stesura del ranking finale. Tra le novità, un nuovo logo e un rinnovato sito internet, www.50toppizza.com, ma anche la app per avere in tempo reale le indicazioni per raggiungere le migliori pizzerie presenti in zona grazie alla geolocalizzazione. Svelate inoltre le candidature estere, che vedono 5 nomi in lizza per i premi corrispondenti a ben 8 categorie: Migliore Pizzeria in Asia, Migliore Pizzeria in Giappone, Migliore Pizzeria in Sud America, Migliore pizzeria in Oceania, Migliore Pizzeria in Nord Europa, Migliore Pizzeria New York Style, Migliore Pizzeria Chicago Style, Migliore Pizzeria Napoletana fuori dall’Italia. 50 Top Pizza farà poi tappa il 6 giugno a Roma, presso il Baglioni Hotel Regina, dove per l’occasione verranno resi noti i locali presenti dalla 1.000esima alla 151esima posizione. Due simbolici ex aequo: al 501esimo posto per le pizzerie comprese tra le posizioni 1.000 e 501; al 151esimo per quelle posizionate tra la 500 e la 151. Dall’8 giugno prenderà il via il countdown sui social network per conoscere le pizzerie che vanno dalla 150esima alla 51esima posizione, in attesa di arrivare al gran finale in programma il 24 luglio a Napoli, al Teatro Mercadante, e scoprire così le top 50 pizzerie d’Italia.