Agroalimentare, a Napoli la V edizione di “Canapa in Mostra”

82

La canapa come risorsa scientifica, come opportunità di lavoro per i giovani e come riscoperta della tradizione e dello sviluppo della Campania e del Sud Italia. Nasce inseguendo queste linee guida la V edizione di Canapa in Mostra, la fiera internazionale della canapa industriale e medica, al via domani, venerdi’ 26 ottobre, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli. L’appuntamento e’ alle 10,30, all’ingresso del padiglione 10 del complesso di Fuorigrotta, per il taglio del nastro che dara’ ufficialmente il via al weekend della manifestazione che durera’ tre giorni, per concludersi domenica 28 ottobre. Una grande vetrina per i piu’ svariati prodotti realizzati con la canapa: dai generi alimentari (pasta, farina, dolci, gelati) alle bevande (vino e birra), passando la cosmetica oltre, naturalmente, ai materiali utilizzati per la coltivazione della canapa. Un’idea nata dal dinamismo, dall’intraprendenza e dalla passione dell’Associazione Canapa in Mostra presieduta da Emanuele Altezza, con l’obiettivo di promuovere, comunicare, formare, sensibilizzare, avvicinare e rendere partecipe il pubblico rispetto alle innovazioni e ai progressi riguardanti l’industria della canapa. Oltre all’esposizione, durante il weekend di Canapa in Mostra, e’ in programma anche un ricco cartellone di conferenze scientifiche. Fiore all’occhiello e’ “Canapa in Tesi”, raccolta di lavori scientifici e universitari giunta alla sua terza edizione. Il volume, curato da Emanuele Altezza e Davide Gentile, sara’ presentato domenica 28 ottobre durante la giornata conclusiva della fiera di Napoli. Ricca e variegata la proposta musicale che scandirà le tre serate della manifestazione: previsto – tra gli altri – anche lo show “99 Minuti Live” di Luca Persico, per tutti “Zulu'”.