Aipark, accordo con Power Station per la mobilità sostenibile

68

Un accordo di comarketing per sviluppare l’integrazione della sosta con la ricarica dei veicoli elettrici è stato illustrato oggi a Firenze nel corso di PDays, il meeting sulla mobilità sostenibile e la sosta, giunto alla 2° edizione. L’intesa, sottoscritta da Aipark, Associazione italiana degli operatori della sosta e della mobilità (presidente Massimo Vernetti) e dal gruppo Power Station (guidato da Roberto Minerdo), prevede la messa a disposizione delle aree di parcheggio su tutto il territorio nazionale da un lato e la realizzazione delle infrastrutture di ricarica intelligente, le cosiddette colonnine, dall’altro. “L’obiettivo del patto è quello di ampliare l’offerta dei servizi erogati all’interno dei parcheggi e semplificare notevolmente le problematiche inerenti la gestione degli stessi”, dice Massimo Vernetti, presidente Aipark e al vertice del gruppo Quick-No problem parking con sede a Napoli. “In base all’accordo, Power Station coinvolgerà tutti gli associati Aipark in un progetto di mobilità integrata che prevede, nei luoghi di parcheggio, la possibilita’ di ricaricare le auto elettriche attraverso i più innovativi sistemi, facili da usare e affidabili nel servizio con brand Ep Station. Le aree di sosta potranno diventare un punto di riferimento nella rete nazionale di ricarica dei veicoli elettrici potendo offrire un servizio green ai propri clienti”, dice Roberto Minerdo, presidente gruppo Power Station.