Air France, oggi da Roma il primo volo per Parigi. L’8 giugno tocca a Napoli

346

Il decollo questa mattina, poco dopo le 10, del volo Air France Af 1205, con un centinaio di passeggeri a bordo, segna per l’aeroporto di Fiumicino l’inizio di una nuova fase di graduale ripresa del traffico aereo. Fase che vedrà domani il ripristino del volo non stop tra Roma e New York di Alitalia che, dal 3, riprende i collegamenti per Barcellona e dal 4 per Madrid. Voli che fanno da apripista alla ripresa dei viaggi, anche legati alla riapertura totale della mobilità in Italia. A partire da oggi il Gruppo Air France-Klm ha ripreso, infatti, gradualmente, i collegamenti con Roma (il primo volo da Parigi è atterrato al Leonardo da Vinci alle 9), Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli (dall’8 giugno) e Bari. Entro la fine del mese saranno operativi 78 voli settimanali di Air France e Klm per l’Italia. “Ritornare a volare nel Bel Paese è per noi motivo di grande orgoglio e conferma l’importanza del mercato italiano per il Gruppo Air France-Klm. Nelle ultime settimane abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie per volare in sicurezza e siamo ora pronti a ripartire, già dal mese di giugno e in vista dell’imminente stagione turistica, con più del 15% dei nostri voli da e per l’Italia”, è quanto ha dichiarato Stefan Vanovermeir, direttore Generale Air France-Klm East Mediterranea. Da Roma Fiumicino per Parigi Charles de Gaulle, a partire da oggi, saranno operativi fino a 11 voli a settimana. E sempre da oggi, il gruppo opererà da Roma per Amsterdam un volo al giorno.