Al Festival di Giffoni si presenta la 10^ edizione di Cinefrutta: L’educazione alimentare è il futuro

22
in foto Emilio Ferrara, Andrea Badursi e LidiaSantangelo

In occasione della 52esima edizione del Giffoni Film Festival, è stato presentato “Cinefrutta”, il Festival della sana alimentazione giunto alla decima edizione.
L’evento di lancio ha visto la partecipazione, in rappresentanza delle organizzazioni di produttori che promuovono il progetto, di Emilio Ferrara (Responsabile del progetto e Direttore Terra Orti) e Andrea Badursi (Presidente Asso Fruit Italia) i quali hanno esposto al pubblico il progetto volto a sensibilizzare i giovani nelle scuole sull’importanza delle buone abitudini alimentari e sui sani stili di vita.
Altro obiettivo di Cinefrutta, è avvicinare i ragazzi delle scuole medie e superiori all’arte del cinema, dunque coloro che prenderanno parte all’iniziativa dovranno creare, con l’aiuto dei propri docenti, un cortometraggio sul tema della sana alimentazione che incentivi, in particolare, il consumo di frutta e verdura.
“In quanto produttori ortofrutticoli stiamo osservando da anni questa iniziativa, che favorisce lo stile di vita sano e i valori dell’ortofrutta italiana – spiega Andrea Badursi, presidente Asso Fruit Italia, realtà che opera nel Metapontino, in Campania e Puglia – Queste valutazioni ci hanno indotto a partecipare all’ottima iniziativa del concorso di cortometraggi. Pensiamo che i ragazzi e l’educazione alimentare siano il futuro. Se vogliamo trasferire un messaggio alle nuove generazioni, dobbiamo partire proprio da progetti come questo, in modo che conoscano l’importanza dell’ortofrutta”.
“Tra le attività di promozione per il consumo di frutta e ortaggi che stiamo tentando di realizzare nel corso degli anni, c’è Cinefrutta, giunto alla sua decima edizione – racconta Emilio Ferrara, responsabile del progetto e direttore Terra Orti, società cooperativa agricola con circa 150 aziende associate – Con Giffoni c’è una partnership importante, loro ci hanno stimolato a fare un salto di qualità dopo la seconda edizione, quando il direttore Gubitosi ci propose di organizzare la finale in Cittadella a Giffoni. Siamo stati adottati e questo ha determinato anche il successo del progetto. Poter incontrare le giurie con ragazzi provenienti da tutta Italia ha fatto sì che il concorso raggiungesse tutto lo Stivale. Nelle ultime edizioni infatti le scolaresche partecipano dalle Alpi alla Sicilia”.
Il Festival, edizione dopo edizione, ha visto la partecipazione di migliaia di ragazzi provenienti da tutt’Italia, che, con grande entusiasmo, hanno prodotto cortometraggi a tema, soddisfacendo i promotori che da anni si pongono l’obiettivo di diffondere il messaggio secondo cui è fondamentale adottare un regime alimentare sano e un corretto stile di vita.
Il bando completo e tutte le informazioni necessarie per partecipare alla competizione sono reperibili su www.cinefrutta.it

Terra Orti
Società cooperativa nasce con l’obiettivo di valorizzare tecnicamente e commercialmente le produzioni degli associati. Terra Orti si trova nel cuore della Piana del Sele, florida realtà agricola famosa per le terre fertili e le favorevoli condizioni climatiche. Tra gli obiettivi sociali di Terra Orti uno dei principali è sicuramente l’educazione alla corretta alimentazione dei più piccoli, attraverso anche la conoscenza e la scoperta dei prodotti di eccellenza del territorio. Sarà presente a Giffoni con attività “educational” dedicate ai ragazzi ma anche ai loro genitori, oltre che con un programma di cooking show durante i quali, importanti e conosciuti chef, realizzeranno fantastici piatti utilizzando i prodotti del territorio salernitano.