Al lavoro tra stress ed età che avanza, Congresso Italia-Argentina

38

Roma, 14 nov. (AdnKronos Salute) – Lavoratori stressati e alle prese con l’età che avanza. Proprio lo stress lavoro-correlato sarà uno dei temi al centro del II Congreso Internacional de Medicina del Trabajo, in programma a Roma dal 30 novembre al 2 dicembre. “Un progetto frutto della collaborazione tra Italia e Argentina, in particolare tra la Medicina del lavoro della Sapienza di Roma, l’Universidad de Buenos Aires e la Universidad Nacional de Chilecito. In questo incontro – spiega all’AdnKronos Salute Simone De Sio, presidente del congresso insieme al collega argentino Hector Alberto Nieto – saranno illustrate 90 relazioni su qualità della vita e benessere negli ambienti di lavoro, rischi negli ambienti sanitari, importanza delle differenze di genere nella prevenzione e rischi per la salute nei lavori ad altitudini elevate”.

“Da sei anni esiste una collaborazione scientifica con l’Argentina, che ha portato alla pubblicazione di due importanti studi sulle malattie professionali e sul rischio per la salute ‘in altura’. Questi rapporti scientifici – sottolinea l’esperto – hanno portato all’esigenza di condividere l’esperienza sulla salute e sicurezza negli ambienti di lavoro, cercando di trasferire il modello italiano e di sensibilizzare le autorità argentine ad implementare l’attuale legge presente”.

Il primo congresso è stato organizzato in Argentina un anno fa, mentre ora è la volta di Roma (Aula ‘Cesare Gerin’ alla Sapienza). Tra l’altro l’Universidad de Chilecito vanta una struttura unica, il Laboratorio di ricerca internazionale ‘de Altura’ “che si trova a Famatina, a 5.100 metri, e consente di studiare in modo dettagliato gli effetti dell’altitudine per la salute”, conclude De Sio.