Al via da domani la Settimana della cucina italiana nel mondo

21

Comincia domani in tutta la rete diplomatica e consolare della Farnesina la Settimana della cucina italiana nel mondo, un’iniziativa del Ministero degli Esteri, giunta alla sua quarta edizione, che mira a promuovere l’enogastronomia italiana d’eccellenza. Seguendo il tema “Educazione alimentare: Cultura del gusto” saranno realizzati dalle quasi 300 sedi nel mondo oltre 1000 appuntamenti: si va dalle master class con chef stellati, alle lezioni di cucina per bambini degli asili, dalle conferenze scientifiche su alimentazione e salute, alla proiezione di film italiani legati alla cultura del cibo e alla convivialità. A fare da filo conduttore la Dieta mediterranea per un modello di vita sano e equilibrato, ma anche la sensibilizzazione sui prodotti a denominazione di origine controllata e il contrasto al fenomeno dell’italian sounding, in un settore in cui il made in Italy vale 35 miliardi di euro di export e 140 miliardi di Pil. Quest’anno un’attenzione particolare sarà riservata alle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene di recente inserite nella Lista del patrimonio mondiale dell’Umanità dell’Unesco.