Al via gli ordini della nuova Toyota Prius Plug-in

57

ROMA (ITALPRESS) – La Nuova Toyota Prius Plug-in, svelata in anteprima europea lo scorso 5 dicembre, è adesso ordinabile presso le concessionarie. Come pioniera di nuove tecnologie, la Prius ha sempre ispirato il futuro di altri modelli e la nuova generazione non sarà da meno. E’ equipaggiata con il sistema ibrido plug-in Toyota di nuova generazione, un’evoluzione a tutto tondo caratterizzato da maggiore potenza grazie ad una nuova batteria ad alta capacità. Un motore elettrico più potente accoppiato ad un propulsore a benzina due litri coinvolgono i sensi del guidatore con una potenza combinata di 223 CV per un’accelerazione energica e reattiva – soli 6,8 secondi impiegati nello 0-100 km/h – e oltre 80 km di autonomia in modalità EV nel ciclo combinato, con emissioni inferiori a 20g/km di CO2. Lo stile distintivo per cui Prius è diventata famosa si evolve verso un look più dinamico grazie a una silhouette tipica delle coupè, ispirando una forte risposta emozionale. E’ costruita sulla piattaforma GA-C di seconda generazione della Toyota New Global Architecture (TNGA), caratterizzata da un peso ridotto e rigidità aumentata.
Prius Plug-in è disponibile in tre allestimenti: Active, Lounge e Lounge+. L’allestimento Active, già completo sotto ogni punto di vista negli equipaggiamenti, prevede cerchi in lega da 17″, fari full LED, sistema multimediale Toyota Smart Connect+ con schermo da 12,3″, sedili riscaldabili in tessuto sportivo, nonchè il pacchetto Toyota T-Mate con il Toyota Safety Sense di ultima generazione e Blind Spot Monitor. L’allestimento Lounge aggiunge i cerchi in lega da 19″, Fari LED adattativi, specchietto retrovisore digitale e portellone posteriore ad azionamento elettrico. Il top di gamma Lounge+ introduce infine il tetto a pannelli solari, che permette di ottenere fino a 8km al giorno di percorrenza in EV, Remote Parking e sedili in pelle vegana.
Il istino di Prius Plug-in Hybrid parte da 42.200 euro per la versione Active, mentre Lounge e Lounge+ hanno un listino pari rispettivamente a 43.700 e 50.000 euro.
Viste le ridottissime emissioni inquinanti del powertrain Plug-in Hybrid Electric di quinta generazione, Prius Plug-in accede agli ecoincentivi nella fascia più bassa attualmente prevista, quella che va da 0 a 20 g/km di CO2. Grazie agli ecobonus in caso di rottamazione e al contributo della casa, dunque, il prezzo di attacco di Prius Plug-in scende, nella fase di lancio, ad 34.700 euro per la versione Active e a 36.000 euro per la versione Lounge. L’allestimento Lounge+, pur non rientrando nei parametri dell’ecobonus in quanto fuori dai limiti di prezzo di listino, viene comunque proposto in promozione di lancio a 43.500 euro.
L’offerta finanziaria Toyota Easy dedicata alla versione Lounge prevede un piano di 48 mesi, un anticipo di 5.300 euro e rate da 399 euro con la possibilità di restituire, cambiare o rifinanziare la vettura durante tutto l’arco del periodo di finanziamento. Nuova Prius Plug-in sarà disponibile nelle concessionarie Toyota a partire dal mese di giugno.

foto: ufficio stampa Toyota Motor Italia
(ITALPRESS).