Albiol: “Lottiamo contro tutto il Nord”

20

Napoli, 24 apr. – (AdnKronos) – “I bianconeri hanno tantissimi tifosi, ma qui a Napoli non lottiamo solo contro di loro, ma praticamente contro tutto il Nord. Stiamo vivendo qualcosa di bellissimo”. Sono le parole del difensore del Napoli Raul Albiol sulla volata scudetto con la Juventus che precede gli azzurri di un solo punto a 4 giornate dalla fine.

“Ora siamo vicini alla vetta cosa che non accadeva da quasi 30 anni e qui c’era Maradona… Per noi è più dura, non abbiamo il miglior giocatore del mondo come allora -aggiunge il 32enne spagnolo ai microfoni di Radio Cope-. Napoli ama i suoi tifosi e il problema è che se vinciamo lo scudetto non potremo uscire di casa per un mese, ieri siamo stati un’ora e mezza col bus bloccati in aeroporto dai tifosi in festa, era folle, bellissimo. La gente è entusiasta, in caso di scudetto impazzirebbe”.

Il calendario sembra favorire i partenopei rispetto ai bianconeri che avranno due trasferte dure contro Inter e Roma: “Il calendario è relativo, ogni gara può riservare sorprese, ma è vero che loro dovranno incontrare Inter e Roma in trasferta, due match difficili. Sono quattro finali sia per noi che per loro, siamo vicini, a un punto, e dovremo provarci fino alla fine. La Juve è abituata alle vittorie, vince lo scudetto da sei anni senza quasi rivali, era da tanto tempo che non si trovava un avversario così vicino nelle ultime quattro giornate e questo era il nostro obiettivo. Siamo riusciti ad arrivare in fondo ancora in piena corsa, ora ce la giochiamo”.