Alessandra Rotundi nel comitato per la nomina del nuovo presidente dell’Agenzia Spaziale

294
In foto Alessandra Rotundi

Alessandra Rotundi è stata nominata membro del comitato scientifico che dovrà predisporre il concorso per la nomina del nuovo presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Napoletana, 55 anni, astrofisica spaziale e professore ordinario alla Parthenope di Napoli, la scienziata deve la sua fama alla missione spaziale della sonda Rosetta, iniziata con il lancio del 2004 e terminata nel 2016: la Rotundi, infatti, è stata nominata dall’Agenzia spaziale europea principal investigator, cioè responsabile dello strumento Giada, uno degli 11 strumenti montati a bordo della sonda. Un riconoscimento che testimonia la levatura scientifica dell’astrofisica napoletana.