Alfonso Truono nella Top 50 dei consulenti finanziari

60
In foto Alfonso Truono

Tra i “Movers and Shakers” di Citywire, le persone più influenti del mondo della consulenza finanziaria e private banking in Italia, c’è anche il salernitano Alfonso Truono.
Laureato in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università degli Studi di Siena, financial partner di Allianz Bank Private dal 2013 e oltre 20 anni di esperienza nel settore con competenze specifiche in pianificazione successoria, consulenza previdenziale e costruzione e manutenzione del portafoglio, Truono è stato individuato dal gruppo editoriale internazionale tra i 50 professionisti che hanno raggiunto risultati importanti nell’ambito del risparmio gestito. Consulenti finanziari, private banker e fund selector che vivono e presidiano diverse aree del Paese, selezionati in base ad anni di esperienza, titoli di studio, certificazioni conseguite durante l’esercizio della professione, ambiti di investimento in cui rappresentano un’eccellenza.
“Sono molto felice e orgoglioso di fare parte di questa lista stilata da un prestigioso gruppo editoriale come Citywire – commenta il dottor Alfonso Truono – Un risultato frutto di un’attività quotidiana al servizio dei clienti, nel rispetto dei principi di indipendenza, chiarezza e trasparenza. In un settore delicato e in continuo mutamento come la consulenza finanziaria, l’attenzione ai dettagli e una visione a medio e lungo termine rappresentano i capisaldi per il conseguimento di obiettivi importanti.” Truono si segnala anche per la promozione e diffusione di una maggiore cultura finanziaria: “In Italia, purtroppo, il livello delle conoscenze economico-finanziarie non è particolarmente elevato. Il mio obiettivo è rendere le persone consapevoli delle proprie scelte di investimento – spiega Truono – In questo contesto la figura del consulente finanziario puro assume un ruolo fondamentale. Affiancamento costante al cliente, analisi dello scenario e controllo dei rischi consentono di incidere positivamente nel settore, promuovendo un approccio corretto agli investimenti.”