All’accensione della Fiaccola Invernale 2018 Isolimpia promuove la Campania

86

Prosegue il percorso di accreditamento internazionale di Isolimpia, l’organizzazione che promuove la riedizione degli Antichi Giochi Isolimpici Augustei. La delegazione di Isolimpia, guidata dal Presidente Fiammetta Miele, promotrice del gemellaggio tra Antica Olimpia e Napoli, presenzierà, come in passato, alla cerimonia di accensione della Fiaccola Olimpica per le Olimpiadi Invernali 2018 di PyeongChang (Sud Corea). In questa occasione Isolimpia è presente in veste di partner di ACES Europe, Associazione Capitali e Città dello Sport Federate, collegata al Parlamento Europeo e DG Sport, che con Mauro Brancaccio, olimpionico di basket e delegato per la Grecia e la Campania, ha promosso e condotto al successo la candidatura della stessa Olimpia per il 2018. Analogamente, Isolimpia sta seguendo alcune candidature campane. La nuova iniziativa valorizza a livello internazionale i Giochi Partenopei come portatori dei valori dell’Olimpismo, che associano alla pratica sportiva un forte elemento culturale ed educativo. La rete di relazioni tra le Città Europee dello Sport che Isolimpia sta tessendo consentirà inoltre l’organizzazione di alcuni importanti eventi collaterali alle Universiadi, quale contributo attivo alle istituzioni per il successo dell’appuntamento campano nel 2019. In tal senso, lunedì 23 ottobre presso la Municipalità di Antica Olimpia, in Grecia, la presenza di Isolimpia,  unitamente a Presidente, Segretario generale e membri ACES Europe, delegati della Corea del Sud, della città gemellata di Colorado Springs e del Presidente dell’International Children Games, alla cerimonia di attribuzione a Olimpia del titolo di Città Europea dello Sport  2018, rappresenta un ulteriore importante tassello di questo percorso, che proseguirà con ACES il 30 ottobre Roma presso il CONI, e il 6 dicembre a Bruxelles presso il Parlamento Europeo.