Allarme della Banca d’Inghilterra: recessione lunga oltre un anno, tassi d’interesse più alti degli ultimi 27 anni

33
(Imagoeconomica)

L’economia britannica va verso una recessione lunga oltre un anno causata dall’elevata inflazione. L’allarme arriva dalla Banca d’Inghilterra, che oggi ha deciso il rialzo dei tassi d’interesse più forte degli ultimi 27 anni. Nelle stime della banca centrale – che promette di agire nuovamente sui tassi con forza se necessario – l’economia vedrebbe un picco d’inflazione causata dal caro-gas a ottobre al 13,3% e andrebbe nel quarto trimestre in una recessione che durerebbe l’intero 2023 con un -2,1% complessivo: sarebbe la recessione più lunga dalla grande crisi finanziaria.