Alle 12 affluenza al 19,38%

23

Roma, 4 mar. – (AdnKronos) – Alle 12 l’affluenza alle urne è stata del 19,38%. A fornire il dato definitivo, relativo a 7.957 comuni, è il Viminale. Alle scorse elezioni politiche, nel 2013, quando però i seggi erano aperti anche il lunedì, alla stessa ora di domenica aveva votato il 14,94 per cento degli aventi diritto.

LOMBARDIA – In Lombardia alle ore 12 alle elezioni regionali ha votato il 29,92% degli aventi diritto. La provincia con la più alta affluenza risulta Bergamo con 22,74%, seguita da Cremona con il 22,53%, Lodi con il 22,29%, Brescia con il 22,05%, Lecco con il 21,20% e Mantova con il 20,22%. La più bassa affluenza invece si è registrata a Sondrio con il 17,83%, preceduta da Pavia con il 17,89%, Como e Varese con il 18,97%, Monza con il 19,51%. A Milano ha votato il 18,53%.

LAZIO – Alle 12 nel Lazio hanno votato il 16,53% degli aventi diritto. La provincia con la più alta percentuale di votanti risulta Rieti con il 17,09%, seguita Viterbo con il 17,05%. In coda Frosinone con il 14,92%, preceduta da Latina con il 16,81%. Nella Capitale hanno votato il 16,88%.