All’Istituto dei tumori Pascale 1,6 milioni grazie al 5 per mille: è il doppio di quanto ottenuto nel 2019

54
In foto l'Istituto dei tumori Pascale di Napoli

Trentesimo in un elenco di 15 mila nominativi, enti associazioni fondazioni, secondo istituto dei tumori, dietro soltanto a Milano, il Pascale porta a casa 1 milione 626 mila euro con il 5 per mille, raddoppiando la sua performance del 2019 quando i contributi ottenuti attraverso le scelte sulle dichiarazioni dei redditi si erano fermati a 885mila euro. “Un risultato che premia l’eccellenza e la premia, non a caso, nel periodo peggiore della sanità mondiale dal dopo guerra a oggi”, si legge in una nota dell’istituto. “Ringrazio dal profondo del cuore – dice il direttore generale del polo oncologico partenopeo, Attilio Bianchi – ad una ad una, tutte le persone che hanno deciso di supportare la ricerca del nostro Istituto. Insieme faremo tanto ancora, per questo invito tutti anche per l’anno in corso a confermarci la loro fiducia”.