All’Università di Palermo il bike e il car sharing a prezzi scontati

29

PALERMO (ITALPRESS) – Il bike e il car sharing a prezzi scontati all’Universita’ di Palermo. Un accordo fra l’Ateneo e l’Amat, societa’ partecipata dal Comune, consentira’ di portare questi servizi nelle sedi universitarie di Palermo e nei poli di Agrigento, Caltanissetta e Trapani. Studenti, docenti e personale tecnico amministrativo potranno usufruire di sconti del 50% sulle tariffe.
Per il rettore Fabrizio Micari si tratta di “una iniziativa che consente di diffondere la cultura della mobilita’ sostenibile e della tutela dell’ambiente”.
“Con questi servizi si rafforza l’offerta di mobilita’ dolce e condivisa, anche oltre i confini della citta’”, dice il sindaco Leoluca Orlando.
Per il presidente dell’Amat Michele Cimino “assicuriamo una mobilita’ sostenibile attraverso l’utilizzo dei tram, dei bus e bike sharing in citta’ e del car sharing su tutto il territorio siciliano”.
“Si apre una nuova pagina per la mobilita’ sostenibile”, anche secondo il direttore generale dell’Ateneo, Antonio Romeo.
(ITALPRESS).

L’articolo All’Università di Palermo il bike e il car sharing a prezzi scontati proviene da Italpress.