Ambasciata francese vigile sull’emergenza

68
In foto Christian Masset, ambasciatore di Francia in Italia
Il sito dell’Ambasciata di Francia in Italia , di cui Sua Eccellenza Ambasciatore Christian Masset, rende noto che a seguito del discorso alla Nazione del Presidente Macron del 16/3/2020 e di quanto annunciato dal Ministro dell’Interno Castaner, la Francia è entrata in un meccanismo di confinamento in forza del quale dalle ore 12 di martedi 17 marzo si sono applicate su tutto il territorio francese le seguenti misure: – divieto di uscire di casa ad eccezione di esigenze di cura, fare la spesa, andare al lavoro e ‘svolgere un’attività fisica’ di base (una sola volta al giorno ed entro 1 km dalla propria abitazione e per 1 ora al massimo); – divieto di incontri di natura ‘amicale o familiare’ in strada o nei parchi; – chiusura frontiere esterne Schengen, ad eccezione dei rientri in Francia da parte dei cittadini francesi o degli stranieri con permesso di soggiorno in Francia; Le frontiere intra Ue come quelle tra Francia e Italia e tra Francia e Germania, e intra Shengen come Francia e Svizzera, restano aperte; – la vendita di mascherine e gel sarà consentita solo in favore del personale sanitario;- taxi e hotel potrebbero essere messi a disposizione di personale sanitario e loro famiglie. Ogni violazione sarà sanziinata. In caso si debba uscire di casa per uno dei motivi suddetti, è obbligatorio portare con se l’autocertificazione scaricabile dal sito.  Per le persone che devono spostarsi all’interno della Francia per motivi di lavoro, occorre fare compilare al datore di lavoro il giustificativo di spostamento per lavoro JUSTIFICATIF DE DEPLACEMENT PROFESSIONNEL) . Si riscontra una presenza massiccia sulle strade delle forze di polizia che controllano a tappeto tutti i circolanti. Per informazioni generali e ufficiali sull’evolversi dell’epidemia e sulle decisioni adottate in  Francia, si raccomanda vivamente di monitorare il sito https://www.gouvernement.fr/info-coronavirus, in particolare nelle sezioni “Consignes sanitaires” e “Conseils aux Voyageurs”. “Siamo uniti in questo momento difficile. Italia e Francia, insieme, #celafaremo!” è il messaggio mandato dall’Ambasciata di Francia in Italia che, in questo periodo difficile, ha aggiunto la bandiera italiana alle bandiere francese ed europea, sulla facciata di Palazzo Farnese, un gesto simbolico, segno di solidarietà con l’Italia.