Ambiente, i Comitati di Molise e Campania dall’assessore regionale Roberti

23
In foto Franco Roberti

Ambiente e territorio: sono i due argomenti che la rete dei Comitati di tutela ambientale di Campania e Molise hanno sottoposto all’attenzione dell’assessore alla Sicurezza, Politiche integrate di sicurezza e legalità della Regione Campania, Franco Roberti, ex procuratore nazionale antimafia, nel corso di un incontro che si è tenuto questa mattina a Napoli. Le istanze del Comitato riguardano, in particolare, l’accelerazione degli adempimenti amministrativi per perimetrare l’Ente Parco nazionale del Matese. Sul tavolo dell’assessore anche la richiesta di fermare le autorizzazioni rilasciate per discariche di rifiuti e impianti eolici “in territori che vanno promossi e valorizzati per fini turistici, ambientali, culturali e paesaggistici”, al fine – si legge in una nota stampa – “di evitare lo stravolgimento ambientale prodotto da insediamenti inappropriati di discariche di rifiuti e impianti eolici nelle aree interessate dal Parco e in particolare nella Valle del Tammaro, nella zona del Sannio a confine tra Campania e Molise”.