Ambiente, dal 19 maggio un “Mare di opportunità”

32

Far vivere a pieno il mare di Napoli è l’intento dell’iniziativa ‘Un mare di opportunita” in programma dal 19 maggio al 10 giugno. La manifestazione, promossa dal Comune di Napoli in collaborazione con associazioni, circoli ed enti, è alla seconda edizione. Nei quattro fine settimana saranno molteplici e diverse le iniziative in programma come illustrato dalla delegata al Mare del sindaco di Napoli, Daniela Villani.
“Sono iniziative che – accelereranno la pianificazione e la programmazione degli Stati Generali del Mare che si svolgeranno tra ottobre e novembre. Noi puntiamo ad aumentare la fruibilità del mare sia a mare che a terra, a liberare spiagge e diversificare il suo utilizzo tutti i giorni senza alcun tipo di stagione”.
Manifestazioni che coinvolgeranno tutto il litorale cittadino da San Giovanni a Bagnoli passando per il lungomare. Tra gli appuntamenti, ‘Salvare vite in mare’ l’esercitazione di una squadra di salvataggio in situazione di emergenza in ambiente acquatico marino promossa dalla Croce Rossa Italiana; il Gaiola Point, tour via mare e terra sul promontorio di Posillipo a cura di ‘Posillipo d’amare’; lezioni di yoga in riva al mare a cura del Centro Olistico Zen81; immersioni gratuite nei fondali di Castel dell’Ovo realizzate da ‘Mare Nostrum Archeoclub d’Italia e Centro subacqueo S.Erasmo’.
“Per realizzare questa iniziativa – ha detto il sindaco Luigi de Magistris – c’è un grande lavoro di una comunità che vuole sempre di più valorizzare il nostro mare. Mai come in questi anni si è fatto così tanto per il mare di Napoli che sta tornando a essere un punto di riferimento come bene comune di tutti e lavoriamo perché possa essere sempre di più accessibile”.