Ambiente e lavoro, nuovo bando Uia: Bruxelles cerca città innovative

47

Qualità dell’aria, competenze professionali nell’economia locale e adattamento ai cambiamenti climatici sono i temi che saranno al centro del terzo invito a presentare proposte Urban innovative actions – Uia (Azioni urbane innovative, ndr). L’annuncio arriva dopo la pubblicazione dei 16 progetti vincitori del secondo bando, selezionati su una lista di 206 provenienti da 21 Stati membri, fra i quali non risultano iniziative italiane. Nessun chiarimento è stato ancora fornito sulle tempistiche del bando rivolto si centri urbani Ue. L’Uia è un’iniziativa dell’Unione europea che punta a testare nuove soluzioni alle sfide che devono affrontare le città Ue, dall’integrazione dei migranti ai cambiamenti climatici. L’iniziativa ha un bilancio di 372 milioni provenienti dal Fesr per il periodo 2014-2020. Mercoledì la Commissione europea ha annunciato lo stanziamento di ulteriori 100 milioni nel quadro dell’Uia per azioni volte a migliorare la sicurezza delle città.