‘Ambiente Mare Italia’ si presenta a Napoli: stasera l’evento al Circolo Posillipo

169

“Mare dentro. Un Mare di Pace”. E’ questo il titolo dell’iniziativa organizzata e promossa dall’ associazione Ambiente Mare Italia presieduta dall’avvocato Alessandro Botti, per presentare anche a Napoli la nuova delegazione guidata dal dottor Paolo Papa, medico odontoiatra e impegnato da anni nella promozione culturale a favore del sociale e in difesa dell’ambiente.

La manifestazione si svolgerà questo pomeriggio, giovedì 21 settembre, alle ore 17,30 nella sala Trofei del Circolo Nautico Posillipo e rientra nella Giornata internazionale della pace.

Esperti, ambientalisti, docenti universitari e personaggi del mondo della medicina, della cultura e dello sport prenderanno parte all’evento che rappresenta la tappa iniziale di un percorso finalizzato a raggiungere obiettivi concreti: diffondere, soprattutto tra i giovani, la cultura di difesa del mare e dell’ambiente che ci circonda, la salvaguardia del pianeta inteso come parte integrante della nostra vita quotidiana e l’adozione sul territorio di spiagge, aiuole e spazi verdi molto spesso abbandonati e dimenticati.

Come recita uno slogan dell’associazione “Se lo conosci lo AMI, se lo AMI lo proteggi”, il principio che ispira ogni azione, con la conoscenza, la consapevolezza al centro di ogni progetto e coordinando le professionalità e le competenze acquisite per realizzare il cambiamento ecologico che non può più attendere.

All’incontro, moderato da Lello La Pietra, giornalista e autore tv, interverranno Aldo Campagnola, presidente del Circolo Posillipo, Alessandro Botti, presidente di Ambiente Mare Italia-AMI ETS, Paolo Papa, delegato AMI Napoli, il professor Antonio Giordano, scienziato e presidente dello Sbarro Health Research Organization di Philadelphia, la professoressa Simona Fraschetti, biologa marina e docente ordinario di Ecologia presso l’Università Federico II di Napoli, il dottor Giuseppe Gambardella, console della Repubblica del Benin a Napoli, Dario Marco Lepore, presidente di RAM “Rinascita Artistica del Mezzogiorno”, il professor Ulderico Dardano, docente presso il Dipartimento di Matematica dell’Università Federico II e con la partecipazione di Modestino Preziosi, campione mondiale ed europeo di Maratona, Bruno Nappi, regista di un Posto al Sole e Domenico Cannone Presidente Accademia internazionale Federico II.

Nel corso del convegno ci saranno performance musicali, teatrali e di ballo con la giovane attrice Giovanna La Pietra che leggerà poesie celebri dedicate al mare. Seguirà un momento musicale di classica tradizione partenopea con Enzo Esposito – voce, Daniele Galasso – mandolino e Antonio Mattiello – chitarra.

Un momento dedicato alla danza con l’artista Carmen Famiglietti, performer, insegnante e coreografa, esperta di espressione corporea e gestuale. In chiusura dell’evento ancora musica con il giovane rapper “Delete” che presenterà il suo brano inedito “Nocivi” dedicato al rapporto dell’uomo con il mare e l’ambiente.

 

L’evento vedrà anche la partecipazione dei partners che hanno collaborato all’organizzazione Costa Crociere Unofficial Fan Page , #Mutti e #Seabin R.T.