Amelia Cuomo tra le sei imprenditrici più innovative d’Italia: a novembre la finale del Premio GammaDonna

487
in foto Amelia Cuomo

Amelia Cuomo tra le 6 finaliste della 13a edizione del Premio GammaDonna che dal 2004 valorizza l’iniziativa imprenditoriale femminile. Titolare dell’omonima storica azienda di Gragnano, Pasta Cuomo la manager è stata premiata per l’azione di “recupero di due secoli di storia familiare, legati indissolubilmente alla cultura della pasta di Gragnano”.
Amelia Cuomo, si legge nella motvazione, “rinuncia a una carriera come manager in una multinazionale della consulenza per far rivivere il pastificio di famiglia fondato nel 1820, ideando un modello di business innovativo capace di fondere sinergicamente produzione agroalimentare, cultura, tecnologia digitale ed economia circolare. Amelia Cuomo è riuscita a valorizzare “heritage” e identità dell’unica tra le più antiche famiglie pastaie di Gragnano ancora in attività, costruendo un percorso esperienziale immersivo declinato su più fronti: il pastificio, il bistrot a km0, la scuola di cucina, il B&B tematico nei locali ricavati dal pastificio, e il museo interattivo sulla storia di famiglia, visitabile anche virtualmente attraverso l’app per smartphone. Un mix innovativo di storia, tecnologia e promozione del territorio per esplorare la pasta da diverse prospettive.
Le altre finaliste sono Milena Baroni, Mycroclean Italia [Gorgonzola-Milano], Giulia Giuffrè,  Irritec [Capo d’Orlando-Messina], Marianna Palella, Citrus [Cesena], Sara Santori,  Conceria Nuvolari [Monte Urano-Fermo] e Silvia Scaglione – React4life [Genova]. Si contenderanno, dagli studi televisivi di QVC Italia, il Premio GammaDonna domenica 21 novembre, alle ore 21.
Si tratta del primo format TV italiano che mette in luce e premia l’imprenditoria femminile innovativa, con l’obiettivo di contribuire a ridurre il gender gap in campo socio-economico attraverso esempi d’impresa virtuosi. La Première sarà trasmessa sui canali social QVC e GammaDonna, e in differita sui canali televisivi QVC 32 del DT e 475 di SKY.
Ad arricchire l’edizione 2021, la proclamazione delle vincitrici del Giuliana Bertin Communication Award, riconoscimento di Valentina Communication per l’imprenditrice distintasi nel campo della comunicazione on e offline, e del Women Startup Award powered by Intesa Sanpaolo Innovation Center per la startupper più innovativa in ambito Smart city, Smart mobility, Life Science, Healthcare & Medical Devices, Bioeconomy, Media, Entertainment & Gamification, Fashion, Agri food tech, Cleantech, Energy.