Amicizia e business premiati dalla Niaf

48

Da venerdì, a Washington, il Gala Awards della National Italian American Foundation: premiati Pasqualino Monti, numero uno dei porti di Roma, e Fabrizio Vinaccia, vice presidente di Mbda Come investire al di Da venerdì, a Washington, il Gala Awards della National Italian American Foundation: premiati Pasqualino Monti, numero uno dei porti di Roma, e Fabrizio Vinaccia, vice presidente di Mbda Come investire al di fuori dei confini nazionali adattandosi senza problemi alle regole del Paese di destinazione? E quali strumenti utilizzare per evitare intoppi burocratici? Sono alcune delle domande a cui il National American Italian Foundation (Niaf) prova a dare una risposta mediante il forum “Entrepreneurship and Cross-Border Investment in a New Regulatory Environment”. In pratica un approfondimento sulle iniziative imprenditoriali cross border, letteralmente transfrontaliere, e le modalità di investimento in un nuovo ambiente normativo. L’incontro, in programma venerdì 24 ottobre a Capitol Hill, negli Usa, presso il Cannot Office Building, rientra nelle celebrazioni del 39mo anniversario del Gala Awards del Niaf. A margine dell’approfondimento, tra l’altro, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, l’ambasciatore italiano negli Stati Uniti d’America, Claudio Bisogniero, il segretario di Expo 2015, Fabrizio Sala, e rappresentanti della Camera di Commercio di Milano presentano al mercato d’oltre oceano le opportunità offerte dalla fiera in programma nel 2015 in Italia. Sabato 25, invece, è il giorno del Gala e della consegna dei premi presso la location del Washington Hilton, nella capitale federale. Conduce la giornalista Maria Bartiromo. E qui entra in gioco anche la Campania, i cui rapporti con il Niaf sono tradizionalmente molto solidi. Nell’elenco dei premiati figurano, tra gli altri, l’ischitano Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità Portuale di Roma-Civitavecchia, destinatario del riconoscimento relativo alla sezione “International Business”, e Fabrizio Francesco Vinaccia, manager napoletano e vice presidente di Mbda Italia, società del gruppo Finmeccanica specializzata nella realizzazione di sistemi di difesa. Quest’ultimo riceve un premio speciale denominato “Italy-America Friendship Award”. L’elenco dei premiati si completa con Pino Cicala (fondatore e editore di Amico e Antenna Italia Radio Tv), David Cordani (presidente e ceo di Cigna Corporation), Daniel D’Aniello (co fondatore e chairman del Carlyle Group), Susan Molinari (vice presidente di Google con delega ai rapporti con la classe politica e le autorità governative).