Anas, tre bandi per 35 milioni di euro: progettazione, scavi archeologici, indagini geognostiche

35
(Imagoeconomica)

Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale tre bandi Anas del valore complessivo di circa 35 milioni di euro per diverse attività: servizi supporto alla progettazione; lavori di esecuzione di scavi archeologici e bonifica ordigni bellici; indagini geognostiche e di caratterizzazione ambientale. Nel dettaglio, spiega Anas in una nota, il primo bando, suddiviso in quattro lotti, riguarda l’esecuzione di servizi di supporto alla progettazione per un importo complessivo di oltre 3,1 milioni di euro (792mila euro per ciascun lotto). Il secondo bando è suddiviso in cinque lotti, per valore complessivo di oltre 15,8 milioni di euro, per l’affidamento di lavori di esecuzione di scavi archeologici e correlati servizi di bonifica degli ordigni bellici. Il terzo bando e’ suddiviso in cinque lotti, per valore complessivo di oltre 15,8 milioni di euro, per l’esecuzione di indagini geognostiche e di caratterizzazione ambientale. Gli appalti, di durata quadriennale, saranno attuati mediante Accordo Quadro che garantisce la possibilita’ di avviare le attivita’ con la massima tempestivita’.