Andrea De Gennaro (fratello dell’ex capo della Polizia) è il nuovo comandante generale della GdF

934
in foto Andrea De Gennaro

Andrea De Gennaro è il nuovo comandante generale della Guardia di Finanza. La nomina è arrivata dal Consiglio dei ministri. De Gennaro, fratello dell’ex capo della polizia Gianni De Gennaro è nato a Roma e ha 63 anni. Raccoglie il testimone da Giuseppe Zafarana, nominato presidente dell’Eni. Una scelta in continuità visto che De Gennaro, generale di corpo d’armata, era dal novembre 2022 il Comandante in Seconda. In precedenza tanti i ruoli ricoperti nelle Fiamme Gialle. Tra il 2020 e il 2022 è stato Comandante Interregionale dell’Italia Centrale, in precedenza aveva ricoperto il ruolo di comandante dei Reparti Speciali e Comandante Aeronavale Centrale, di comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, di comandante Regionale Toscana ma anche di direttore centrale per i Servizi Antidroga presso il ministero dell’Interno. Ha ricoperto molti altri incarichi di vertice sul territorio e, tra gli altri ruoli, è stato a capo del V Reparto Comunicazione e Relazioni Esterne presso il comando generale. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza economico finanziaria, De Gennaro, titolato ‘Corso Superiore di Polizia Tributaria’, ha frequentato anche l’Istituto Alti Studi Difesa e il master di II livello all’Università Bocconi di Milano in Diritto Tributario Internazionale. E’ sposato e ha tre figli.