Angelo Mastrandrea vince il Premio “Campania lucana Lucania campana”

72
In foto Angelo Mastrandrea

Il giornalista e scrittore Angelo Mastrandrea è il vincitore del “Premio Campania lucana, Lucania campana” per l’anno 2019. Originario di Sala Consilina (Salerno), Angelo Mastrandrea ha lavorato dal 1999 al “Manifesto”. Dal 2009 al 2010 ha fatto parte del comitato di direzione del giornale; dal 4 maggio 2010, eletto dal collettivo insieme a Norma Rangeri (nominata direttore), è diventato vicedirettore, incarico che ha ricoperto fino al 31 dicembre 2012. Ha lavorato con “Il Mattino di Napoli” e “Italia Radio“, ha collaborato con numerose testate giornalistiche (La Nuova Sardegna, Metro, Metro international, Diario della settimana, Rassegna sindacale, il settimanale francese Politis) e ha fatto parte dell’associazione di giornalisti Lettera 22. Attualmente i suoi reportage e inchieste sono pubblicati, oltre che sul “Manifesto”, sui settimanali “Il Venerdì di Repubblica” e “Internazionale” e sul trimestrale “Il Reportage“. Fuori dall’Italia, suoi lavori sono stati pubblicati sul mensile “Le Monde diplomatique”, sulla rivista francese “XXI” e sul quindicinale svizzero “Area”. Con il reportage “La Food economy batte la crisi”, pubblicato sul “Manifesto”, ha vinto il Premio Sodalitas “Giornalismo per il sociale” 2014 (fonte: ondanews.it).