Annega davanti al figlio di 10 anni per salvare il cane

11

Forlì, 30 ago. (AdnKronos) – – Si è tuffato in un canale per salvare il cane caduto in acqua ma il fango l’ha intrappolato ed è annegato davanti al figlio di 10 anni. E’ successo ieri pomeriggio, a Villafranca, nel forlivese. La vittima è un uomo di 58 anni, che si trovava con il figlio lungo un canale con i due cani. Uno dei due animali, però, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è finito in acqua e l’uomo si è tuffato per recuperarlo, rimanendo però intrappolato nelle acque melmose del canale, profondo circa 3 metri. In pochi minuti, quindi, è scomparso, trascinato dalla corrente.

A chiedere aiuto è stato il figlio del 58enne, corso a bussare a una delle abitazioni vicine. Sul posto sono subito sopraggiunti i sommozzatori dei vigili del fuoco, i carabinieri e il 118, che ha sorvolato l’area in elicottero. Il corpo del 58enne è stato rinvenuto un’ora più tardi, a circa 200 metri dal luogo dell’annegamento.