Ansaldo Sts, Hitachi punta al 50%

49

(ANSA) – MILANO, 23 MAR – Mossa di Hitachi per salire sopra il 50% di Ansaldo Sts e rendere la società non più contendibile.
    Il gruppo giapponese, che detiene il 46,48% di Ansaldo Sts, ha contattato una serie di investitori per raccogliere una quota inferiore al 5% del capitale e blindare il controllo della società, così mettersi al riparo dal rischio di scalate ostili.
    Hitachi ha offerto per le azioni – apprende l’ANSA – 10,5 euro, somma che verrà riconosciuta anche a quel 6,4% del capitale che ha aderito all’opa conclusa appena una settimana fa.(ANSA).
   

(ANSA) – MILANO, 23 MAR – Mossa di Hitachi per salire sopra il 50% di Ansaldo Sts e rendere la società non più contendibile.
    Il gruppo giapponese, che detiene il 46,48% di Ansaldo Sts, ha contattato una serie di investitori per raccogliere una quota inferiore al 5% del capitale e blindare il controllo della società, così mettersi al riparo dal rischio di scalate ostili.
    Hitachi ha offerto per le azioni – apprende l’ANSA – 10,5 euro, somma che verrà riconosciuta anche a quel 6,4% del capitale che ha aderito all’opa conclusa appena una settimana fa.(ANSA).