Antico Setificio di San Leucio, speciale tour gastronomico con le tipicità casertane

21
L’Antico Setificio di San Leucio riapre i battenti per una visita esclusiva, organizzata da Anna Chiavazzo, maestra pasticciera di il Giardino di Ginevra, con il patrocinio dei Comuni di Caserta e di Casapulla. Un tour suggestivo programmato in occasione della presentazione ufficiale del nuovo rosolio SetaNera, ricettato e prodotto da Il Giardino di Ginevra, piena espressone del territorio casertano e che sarà degustato con varie specialità dolci e salate interpretate dalla Maestra Pasticciera Anna Chiavazzo. Bontà che richiamano le caratteristiche di un territorio come Caserta ed in particolare modo San Leucio, Colonia del Lavoro risalente ai Borbone, luogo ricco di memoria e soprattutto espressione di grande orgoglio territoriale.
“Nella mia arte ai fornelli – spiega Anna Chiavazzo di Il Giardino di Ginevra  di Casapulla (Ce) – punto continuamente a promuovere i sapori del mio territorio di origine ed in particolare modo evocare luoghi, memoria ed emozioni. Ecco perché per presentare il nuovo rosolio SetaNera ho voluto con forza riaccendere i riflettori sull’antico setificio borbonico, che ancora oggi può essere visto come un esempio unico dal punto di vista economico, nato da un’idea illuminante dei Borbone e la cui produzione e’ rinomata a livello internazionale. Dalle Specialità e l’arte del passato prende dunque forza la mia creatività e maestria ai fornelli”.
La visita e’ dunque in programma venerdì 20 ottobre alle ore 12. Seguirà conferenza stampa e degustazione. Madrina dell’evento la giornalista di AliceTv Francesca Romano Barberini.

antico setificio siena02