Antimafia, il 17 il presidente nazionale dell’Unione Camere Penali a Benevento

26

“Le misure di prevenzione antimafia tra principi costituzionali e sete di giustizia”. Questo il tema dell’incontro organizzato dalla Camera Penale di Benevento, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, per sabato prossimo 17 febbraio, presso la sala consiliare della Provincia alla Rocca dei Rettori con inizio alle ore 10. Dopo i saluti dell’avv. Giuseppe Romano, Consigliere dell’Ordine Avvocati di Benevento, introdurrà i lavori l’avv. Monica Del Grosso, Presidente Camera Penale di Benevento.
Si può dire che il Codice antimafia abbia avuto un percorso travagliato sin dalla legge delega, approntata all’interno del Piano straordinario antimafia (l. n. 136/2010), che ne prevedeva l’approvazione. Dal 2012 in poi, un susseguirsi di interventi legislativi hanno modificato dozzine di disposizioni del Codice con il fine di allargare il perimetro dei soggetti destinatari delle misure di prevenzione personale e patrimoniale e di rendere più efficaci i protocolli di amministrazione e destinazione dei beni sequestrati e confiscati.
Sui vari aspetti della normativa, relazioneranno: l’avv. Beniamino Migliucci, Presidente dell’Unione Camere Penali Italiane; l’On. Giuseppe Galati, segretario della V Commissione della Camera dei Deputati; l’On. Carlo Sarro, componente Commissione Giustizia della Camera dei Deputati; l’avv. Sabrina Castaldo, Amministratore Giudiziario Albo Nazionale Ministero della Giustizia. Modererà i lavori Claudio Silvestri, Segretario Regionale Sindacato Giornalisti Campania FNSI.