Antimafia, Morra a Napoli per l’inaugurazione del murales dedicato a Noemi

39

“Questa mattina, alle 11,00, a Napoli, in Piazza Nazionale, si svolgera’ un evento per me assai importante. L’iniziativa, cui partecipero’ con emozioni che mi torneranno nella memoria e nel cuore, consistera’ nell’inaugurazione di un murales dedicato a Noemi Staiano, la bambina ferita casualmente in una sparatoria in quella stessa piazza il 3 maggio 2019, e sara’, quel murales, il primo passo di un progetto piu’ ampio di riqualificazione di Piazza Nazionale. Quando ho visitato la piccola Noemi in ospedale a Napoli era in pericolo di vita, ed ho conosciuto due persone stupende, i suoi genitori, Fabio e Tania. Ho imparato tanto da loro, ed ho capito anche grazie a quella loro straordinaria maturita’ quanto sia grande il debito che i fortunati hanno nei confronti di chi si trova a vivere nel degrado e nell’abbandono, nella marginalita’ e nella dimenticanza. E Napoli, come fatti recentissimi avvenuti a Ponticelli dimostrano, e’ a credito di attenzione e di azioni “democratiche” da parte dello Stato repubblicano. Perche’ famiglie come quella di Fabio e Tania non abbiano a rivivere il terrore di quei giorni, la fatica degli anni successivi, perche’ il calvario di Noemi e di tutti i suoi familiari ancora non si e’ concluso”. Lo afferma il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra.