Antonella Pezzullo nella segreteria nazionale dello Spi-Cgil

27
In foto Antonella Pezzullo

La napoletana Antonella Pezzullo entra nella segreteria nazionale dello Spi-Cgil che affiancherà Ivan Pedretti, riconfermato alla guida del Sindacato dei pensionati lo scorso 11 gennaio in occasione del XX° Congresso della categoria. E’ stata eletta a larghissima maggioranza dall’Assemblea generale dello Spi-Cgil assieme ai segretari nazionali uscenti Raffaele Atti e Mina Cilloni; e a Daniela Cappelli, Stefano Landini e Domenico Pantaleo.
Nata a Napoli nel 1954, Antonella Pezzullo, è dirigente medico della Asl Na 1 con la specializzazione in oncologia e psichiatria. Dal 1994 al 1996 è nella Segreteria della Fp di Napoli con al responsabilità della Cgil medici e dirigenza. Dal 1996 al 2001 è nella Segreteria della Camera del Lavoro di Napoli con la delega alla sanità, alle politiche sociali, alle pari opportunità e alle politiche dell’immigrazione. Dal 2001 al 2008 invece approda alla Cgil Campania occupandosi delle politiche di welfare, dell’immigrazione e delle pari opportunità. Dal 2008 al 2014 è segretaria generale dello Spi-Cgil Campania e dal 2014 al 2019 segretaria generale dello Spi-Cgil.