Antonio Accurso eletto segretario generale della Uilm Campania

27
In foto Antonio Accurso
E’ Antonio Accurso il nuovo segretario generale della Uilm Campania: sarà lui a guidare per quattro anni la categoria dei metalmeccanici della Uil insieme alla sua segreteria composta da Giuseppe Russo, Crescenzo Auriemma, Giovanni Rao e con la tesoriera Patricia Spallanzani. Il segretario è stato votato oggi, all’unanimità, nel corso del X Congresso della UILM Campania alla Mostra d’Oltremare, dal titolo “Oltre la crisi”. “Sono tre le priorità per andare oltre la crisi – dice Accurso – sostegno agli investimenti tecnologici, producendo ciò che gli altri non producono; la seconda priorità è quella non lasciare indietro nessuno, perché molti lavoratori hanno pagato la crisi col posto di lavoro e, quindi, se riparte più fortemente la nostra economia non possiamo escluderli e, infine, ridurre le tasse sui redditi medio bassi , perché se il mercato interno va male e l’export va bene, la causa è nei salari italiani che sono troppo bassi, al punto da spingere a comprare produzioni di paesi emergenti”. Allo stesso tempo, sottolinea Accurso, “è necessario accrescere le competenze con la formazione ed essere ancora più vicini alle aziende ed ai territori per rafforzare i punti deboli e valorizzare i settori forti, come le eccellenze produttive nella nostra regione”. Al X Congresso dei metalmeccanici della Uilm non poteva mancare il segretario generale della Uil Campania, Giovanni Sgambati, che ha affermato: “c’è una necessità importante oggi nel mondo sindacale ed è la coesione unitaria. La Uil, il sindacato, è presente nelle aziende, rappresentiamo ancora con forza il mondo del lavoro, ma il nostro sguardo deve essere più lungimirante e rivolto verso il raggiungimento di obiettivi comuni importanti in questo momento storico per l’intera comunità”. I lavori della due giorni congressuale sono stati conclusi da Rocco Palombella, segretario generale della UILM nazionale.