Antonio Giordano nel comitato ordinatore della Scuola Superiore Meridionale

201
In foto lo scienziato Antonio Giordano
Antonio Giordano, medico e scienziato napoletano, è nominato dal Governo membro del comitato ordinatore della nascente Scuola Superiore Meridionale. A rivelarlo è Gianfranco Di Sarno, avvocato e membro della commissione Giustizia della Camera dei Deputati in quota Movimento 5 Stelle. La nomina di Giordano nasce tanto dalla qualità della sua ricerca, che di recente ha prodotto importanti novità nel campo della lotta ai tumori, quanto dall’impegno della sua famiglia a favore della legalità. Dal Governo fanno sapere che si tratta anche di una sorta di omaggio al papà Giovan Giacomo Giordano, che nel 1986 viene prima nominato direttore scientifico dell’Istituto Pascale di Napoli e successivamente rimosso per la sua azione di contrasto alla corruzione e all’illegalità. Episodio che proprio Antonio racconta nel suo libro “Monnezza di Stato”. Giordano è direttore dello Sbarro Institute di Philadelphia, negli Usa, dove si concentra la sua attività di ricerca e cura.